Brucia lo scafo di uno yacht in lavorazione sul piazzale interno della Azimut di Avigliana L'incendio ha sviluppato una grande colonna di fumo nero: sul posto diverse squadre di Vigili del Fuoco anche da Torino

All'Azimut di Avigliana brucia uno scafo sul piazzale della aziendaAll'Azimut di Avigliana brucia uno scafo sul piazzale della azienda

AVIGLIANA – Una densa e acre colonna di fumo nero visibile da kilometri si è innalzata pochi minuti fa dallo stabilimento della Azimut di Avigliana. A prendere fuoco uno scafo in lavorazione di uno yacht – settore produttivo di cui la azienda è uno dei leader mondiali – depositato sul piazzale esterno dei capannoni nell’area Azimut dei  Mareschi presso il Lago Grande.

La scocca in vetroresina si è improvvisamente incendiata  – per cause ancora da accertarsi – ed stata rapidamente avvolta dalle fiamme che hanno sviluppato un altissimo fungo nero. Sul posto sono all’opera diverse squadre dei Vigili del Fuoco giunte dalla Bassa Valsusa e anche dal Comando Provinciale di Torino – che con il personale della sicurezza interna stanno spegnendo l’incendio e mettendo in sicurezza l’area dove sono presenti diverse altre scocche di barche.