Incendio Teknoservice, continua il monitoraggio

RIVALTA – Mentre si allarga la nube nera prodotta dall’incendio della  Tecknoservice di Piossasco che in viale dell’Artigianato si occupa di smaltimento e trattamento di rifiuti industriali e speciali, aumenta la preoccupazione di chi, in frazione tetti Francesi, vede avvicinarsi la spessa nuvola di fumo e si preoccupa di un possibile inquinamento atmosferico.  Intanto, da Volvera, arriva la dichiarazione del Sindaco Ivan Marusich, appena rientrato dal sopralluogo. “Sul posto sono già  intervenuti molti mezzi tra carabinieri e vigili del fuoco. Nella ditta erano presenti tre operai che fortunatamente non hanno subito lesioni. Stanno andando a fuoco materiali (prevalentemente carta e cartone) e, ovviamente impianti e probabilmente qualche mezzo – ha dichiarato il Sindaco – Sono in contatto anche con il Sindaco di Piossasco, oltre a quelli del territorio, che sta contattando l’Arpa per verificare l’emissione, al momento, comunque la situazione risulta sotto controllo e non si ravvisano criticità. A seconda dell’andamento del vento alcune case potrebbero essere più esposte. A loro consiglio comunque di chiudere le finestre”.