Incendio Teknoservice, nessun rischio ambientale

incendio 1

RIVALTA – A due giorni dall’incendio della Teknoservice,  che a Piossasco si occupava di raccolta e trasporto di rifiuti solidi urbani e ingombranti, arriva un comunicato ufficiale a rassicurare anche i cittadini dei paesi limitrofi che, come i residenti della frazione Tetti Francesi, temevano una contaminazione ambientale. Infatti, nel comunicato stampa del Comando Provinciale di Torino – Legione Carabinieri “Piemonte e Valle d’Aosta” – si legge che “Dai campionamenti fatti dall’Arpa e dal Nucleo NBC dei VVFF, di aria e polveri di ricaduta al suolo non sono emersi valori tali da determinare rischio ambientale. Le fiamme sono state completamente domate, l’area è stata sottoposta a sequestro, per appurare le cause, che verosimilmente sono di natura accidentale”. Così, passata la paura per la colonna di fumo nero che aveva sovrastato anche Rivalta e si era stemperato solo venerdì mattina, a ricordare l’incendio che ha completamente distrutto l’azienda restano le immagini e i video in rete e, a Piossasco, le macerie sulle quali si dovrà ricostruire.