KTM Adventure Rally 2017 e Motoraduno del Sommeiller: per Bardonecchia e la Valsusa sarà un week-end tutto per biker Alberto Senigagliesi: "La strada per il Colle Sommeiller sgomberata dalla neve e ripristinata grazie all'organizzazione dell'evento KTM"

La copertina del KTM Adventure Rally 2017 a BardonecchiaLa copertina del KTM Adventure Rally 2017 a Bardonecchia

BARDONECCHIA –  La “Perla” dell’Alta Valsusa  ospiterà dal 5 al 9 luglio 2017 la tappa europea del  “KTM Adventure Rally 2017”, un evento unico nel suo genere che vede le altre location in Nuova Zelanda, USA e Australia.  Un appuntamento che tutti gli appassionati della casa austriaca si dovranno segnare sul calendario come evento più importante del 2017. “Bardonecchia: Non c’è altro posto dove vorrei essewre ora” recita il claim dell’appuntamento europeo sullo sfondo degli spettacolari tornanti del Colle del Sommeiller.

Le strade militari di Alta Quota della ValsusaSommeillerJafferauAssietta, ospiteranno infatti il più importante raduno a livello europeo organizzato da KTM e rivolto soprattutto agli appassionati delle grosse bicilindriche (e non solo) “Made in Mattighofen”.  Il primo KTM Adventure Rally 2017organizzato dalla Casa Madre sarà infatti un evento unico nel suo genere: 3 giorni di passione condivisa, 3 tipologie di percorso – dalla strada all’offroad più impegnativo – con 150 adventurieri che si ritroveranno per guidare su splendide strade in compagnia di compagni di viaggio improvvisati e personaggi famosi  che faranno da guida in qualità di KTM Ambassadors.

Il sito internazionale:  http://www.ktm-adventure-rally.com/en/italy-2017/

I percorsi studiati dallo staff di KTM saranno decisamente spettacolari e consentiranno a tutti gli appassionati di divertirsi in totale sicurezza, mettendo alla prova le proprie capacità e quelle delle loro amate “orange”. “Dall’asfalto agli sterrati, i partecipanti potranno vivere un’esperienza misurata al proprio livello, così da non sentirsi mai in difficoltà” dicono gli organizzatori.

Test KTM al Moncenisio

Test KTM al Moncenisio

La Strada del Sommeiller liberata dalla neve sistemata grazie all’organizzazione

Organizzatori che a Bardonecchia fanno riferimento come  local-point ad Alberto Senigagliesi – allenatore di sci, ora passato alla nazionale della velocità femminile francese, appassionato di moto da enduro – che con l’organizzazione internazionale ha curato anche la verifica dei  percorsi e contribuito alla loro definizione. “Proprio oggi effettueremo un sopralluogo all’Assietta, uno dei grandi classici della Valsusa  che saranno proposti ai biker selezionati da KTM in tutta Europa insieme ovviamente al Colle del Sommeiller. Le ruspe stanno ancora lavorando alla sistemazione dle fondo stradale dopo aver sogmerato  i tornanti in quaota dalla neve in questi giorni. L’evento KTM per i motociclisti finirà sabato mentre domenica ci sarà anche il motoraduno “Stella Alpina” che vede impegnata la Pro-Loco. Per cui l’organizzazione internazionale si è fatto carico, dando incarico a imprese locali di mettere i motociclisti in condizioni di arrivare ai 3.000 metri del Colle, facendo risparmiare un bel po’ di denaro al Comune, che si è incaricato invece di una manutenzione sul tratto RochemollesScarfiotti.

E’ una grande soddisfazione per me collaborarare – per pura passione – a questo evento irripetibile, unico in Europa, su 4 destinazioni mondiali, che credo lascerà oltre alle ricadute dirette un lungo legame fra le nostre strade militari e d’alta quota e gli appassionati di mototurismo di tutta Europa, grazie alla comunicazione che farà questa grande azienda, fra i leader mondiali della moto. Faremo il possibile per accogliere al meglio e far divertire questi ospiti. Saranno i migliori testimonial per il nostro territorio”.

Alberto Senigagliesi

Alberto Senigagliesi

Qualche dettaglio in più:

La quota di partecipazione all’evento dà diritto a un pacchetto che comprende: un kit di benvenuto, guide professioniste, tracce GPS da inserire nei propri navigatori, assistenza tecnica per moto e pneumatici, assistenza medica, veicoli di supporto, 3 cene, fotografi professionisti.   “Campo base” del raduno sarà l’area di Campo Smith, che ospiterà il colorato “Villaggio Orange” con aree espositive e commerciali, area tecnica, lavaggio e tanto altro ancora. Saranno infatti numerosi i partner che interverranno e che contribuiranno all’evento.

Per Bardonecchia e la Valsusa che nello stesso week-end ospiteranno anche il Motoraduno “Stella Alpina” il più alto d’Europa ai 3.003 metri del  Colle del Sommeiller sarà una settimana tutta dedicata agli appaassionati della moto.

Per tutte le informazioni sull’evento KTMwww.ktm-adventure-rally.com/italy-2017

2b9a3911-copia

Il Motoraduno “Stella Alpina” è arrivato alla 52a edizione

Il Colle del Sommeiller a 2.993 metri è uno dei punti raggiungibili da mezzi motorizzati più alti d’Europa nelle Alpi Cozie sul confine italo-francese ed considerato il “Tetto d’Europa” per i motociclisti. Una meravigliosa “strada avventura” aperta nel 1962 a servizio dell’Albergo Rifugio e degli impianti di risalita per lo sci estivo sul ghiacciaio Sommeiller  poi chiusi nel 1980 a causa del ritiro del ghiacciaio. Il luogo è così chiamato in onore di Germain Sommeiller, l’ingegnere capo della costruzione dei 13,7 chilometri di galleria ferroviaria Fréjus sotto le Alpi (aperto nel 1871), che parte esattamente all’inizio di questa salita appena fuori Bardonecchia.

A partire da Bardonecchia, la salita è lunga 26,3 kilometri, con un dislivello di 1.711 metri. La percentuale media è del 6,5%, con punte massime del 19%. La parte asfaltata è solo il 20% del percorso e finisce a Rochemolles, dopo pochi chilometri.

Per il secondo anno consecutivo ci sarà il Picreaux Base Camp; una tensostruttura montata al fondo del lago di Rochemolles dove potrete fermarvi per una grigliata, una birra, ascoltare della musica dal vivo o semplicemente per quattro chiacchiere fra “bikers”

Il primo raduno fu organizzato  52 anni fa, grazie a Mario Artusio – pioniere del mototurismo in alta quota – che, guidato dalla passione per i motori a due ruote, ebbe l’intuizione di creare un incontro ai 3.000 metri del Colle del Sommeiller.

Il Programma del Motoraduno

Venerdì 7 luglio
h 15.00 apertura Picreaux  Base Camp (Griglìata-Bìrra-Musica) h 20.00 Live Music

Sabato 8 luglio

h 11.00 apertura Picreaux Base Camp (Grigliata-Birra Musica)
h 20.00 Live Music

Domenica 9 luglio

h 9.30 Benedizione delle moto presso la Chiesa di S. Ippolito in  Borgovecchio a Bardonecchia
h 9.45 sfilata per le vie del paese e salita al Colle del Sommeiller
h. 11.00 Apertura Picreaux Base Camp h 13.00 Polentata a cura dell’ANA di Bardonecchia – Birra e Musica

Nella gallery le foto dei lavori sulla Strada del Sommeiller e alcune immagini della scorsa edizione

Questo slideshow richiede JavaScript.