La Appendino e la sua giunta in “ritiro” a Coazze

coazze

COAZZE – Il primo incontro informale, per trovare la “quadra” sui problemi  più urgenti di Torino, si sta svolgendo nella Casa di Spiritualità di Forno di Coazze. Un ritiro poco spirituale molto politico del Movimento 5 Stelle. C’è il sindaco del capoluogo Chiara Appendino e tutta la sua giunta monocolore pentastellata per una tre giorni di lavori che coinvolge assessori, consiglieri, stretti collaboratori. Una cinquantina di persone al santuario che porta il nome della Grotta di Nostra Signora di Lourdes, magari in attesa di qualche futuro miracolo, politico naturalmente.