La Chiesa dei Batù tra le note con il concerto degli allievi della Gonin 11 e 18 Giugno ore 20.30

concerto Gonin
GIAVENO – Presso la Chiesa dei Batù sabato 11 e sabato 18 giugno alle ore 20.30 si terranno due concerti degli allievi ed ex allievi del Corso ad indirizzo musicale  della Scuola Media “F. Gonin”, che allieteranno i partecipanti con le note di flauto, clarinetto, violino e pianoforte. L’ingresso sarà libero.Gli eventi sono organizzati dalla Scuola Media F.Gonin per mostrare al territorio che, in 16 anni di attività, l’Indirizzo Musicale ed il  Laboratorio Musicale della Valsangone – Progetto Ministeriale di cui la Gonin è scuola capofila – hanno svolto una capillare divulgazione della formazione musicale e strumentale senza prescindere dalla cura delle eccellenze. Nelle due serate infatti si esibiranno – in formazioni e con programmi ovviamente differenti – le eccellenze del Corso ad Indirizzo Musicale insieme ad alcuni allievi che, negli anni, hanno continuato in modo professionale lo studio dello strumento (chi in Conservatorio, chi al Liceo Musicale e chi presso il Laboratorio Musicale della Valsangone, con sede presso la Scuola Media Gonin) e sono giunti al termine del percorso ed al conseguimento del Diploma. Alcuni di questi ultimi allievi sono ora inseriti nel mondo musicale: chi ha vinto concorsi e suona stabilmente in Orchestre prestigiose, chi collabora coi maggiori Teatri Lirici italiani e chi svolge intensa attività concertistica. Tutto ciò conferma la grande professionalità ed esperienza didattica dei docenti del Corso ad Indirizzo Musicale (Piero Mario Crocè per il clarinetto, Elisabetta Jorio e Nicola Colacurcio per il pianoforte, Emanuela Vadalà per il violino e Nadia Tonda Roch per il flauto traverso), i quali hanno saputo e sanno trasmettere, a fianco dell’amore per la musica, una solida formazione tecnica e strumentale che consente agli alunni più dotati di intraprendere la splendida professione del musicista. Le eccellenze che si esibiranno, e che attualmente frequentano il Corso ad Indirizzo Musicale della Scuola Gonin (2 alunni di II media ed 1 alunno di III media), hanno vinto un primo (Elisa Fleres) e due terzi premi (Virginia Monaco e Samuel Russo) al Concorso Internazionale di Busca (CN) il 16 maggio 2016; altre eccellenze frequentano l’Istituto Pascal, affiancando lo studio del Liceo Scientifico a quello strumentale nel Laboratorio Musicale della Valsangone ed una di loro (Barbara Mondin) ha vinto il primo premio assoluto al Concorso Internazionale di Agliè il 12 maggio 2016; altre ancora frequentano attualmente il Liceo Coreutico Musicale di Torino; altre infine frequentano il Conservatorio “G.Verdi” di Torino. Nella serata del 18 giugno, a fianco degli allievi, si esibiranno anche alcuni docenti dell’Indirizzo Musicale (Nicola Colacurcio ed Elisabetta Jorio al pianoforte) e del Laboratorio Musicale (Fulvio Raduano e Stefano Sargenti al pianoforte, Sara Rucchione al clarinetto e Silvio Vaglienti alla chitarra) in una versione per Gruppo da Camera e Voce recitante del famosissimo brano Histoire De Babar  di F. Poulenc (voce recitante Massimo Apicella). Gli organizzatori rivolgono i loro ringraziamenti alla Presidenza del Consiglio Regionale del Piemonte, al Comune di Giaveno – patrocinatori dell’iniziativa -, al Circolo Ricreativo Culturale per la Chiesa dei Batù, a tutti i Dirigenti Scolastici degli Istituti della Valsangone (I.C. Coazze, I.C. Trana ed I.I.S. Pascal) al Direttore del Conservatorio “G.Verdi di Torino, al Dirigente Scolastico del Liceo Coreutico Musicale di Torino ed a tutti i Docenti che attualmente seguono queste eccellenze presso il Liceo Coreutico Musicale e presso il Conservatorio di Torino. Parteciperanno alla serata dell’11 giugno il Consigliere Regionale Alfredo Monaco, il Dirigente Scolastico I.C. Gonin Enrica Bosio, i Dirigenti Scolastici degli Istituti della Valle ed una rappresentanza dell’Amministrazione del Comune di Giaveno.