La Città del Bio lavora per le imprese del territorio Ferrentino: "Il mecenatismo può essere una risorsa contro la crisi"

ferentino 010

TORINO – E’ stata la Città del Bio ad organizzare nella elegante sede di Palazzo Chiablese il convegno “Art Bonus – Mecenati di oggi per l’Italia di domani”. E’ il presidente Antonio Ferrentino che traccia la linea dei lavori: “Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha cercato una risposta alla crisi economica e alle sue ripercussioni sui finanziamenti pubblici, aprendo la strada al mecenatismo culturale ed alla semplificazione delle procedure amministrativo-burocratiche, innovando taluni ambiti di competenze”. Su questo tema si è svolta una interessante discussione con la presenza di autorevoli voci esperte nel settore come l’onorevole Flavia Piccoli Nardelli, Presidente VII Commissione “Cultura, Scienza e Istruzione” della Camera dei Deputati, Piero Fassino sindaco della Città di Torino e Presidente Nazionale ANCI e Sergio Chiamparino governatore della Regione Piemonte. Al tavolo dei relatori si sono alternati anche Luisa Papotti, Soprintendente per le Belle Arti ed il Paesaggio del Piemonte, Silvia Fregolent, Vice Presidente VI Commissione, Antonella Parigi, Assessore Regione Piemonte e Stefano Rigon dottore Commercialista. Una giornata intensa che ha avvicinato il mondo amministrativo a quello aziendale con successo.