La Croce Rossa di Giaveno entra a far parte della Conferenza di Partecipazione dell’ASL TO3 Polello: "Ci proponiamo di contribuire ancora di più alla protezione e tutela della salute e della vita“.

croce rossa giaveno val sangone

GIAVENO – Si è tenuta il 30 giugno 2016 alle ore 15,00 alla presenza del Direttore Sanitario dell’ASL TO3 Dott.ssa Monica Rebora, la seduta di insediamento della “Conferenza Aziendale di Partecipazione dell’ASL TO3” per il triennio 2016 – 2018 che vede l’ingresso, tra i membri componenti del Terzo Settore – imprenditorialità sociale e tutela degli utenti, di un rappresentante della Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Giaveno. L’ASL TO3 ha istituito nell’anno 2009 la Conferenza Aziendale di Partecipazione, organismo che favorisce e disciplina la partecipazione delle organizzazioni dei cittadine e del volontariato impegnati nella tutela del diritto alla salute. La Conferenza Aziendale di Partecipazione intende offrire una sede per il rapporto sistematico tra le componenti aziendali impegnate nella programmazione e garanzia di qualità dei servizi e le istanze dell’utenza espresse attraverso le sue forme associative (organismi di tutela degli utenti e Terzo settore). La Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Giaveno potrà in questo modo contribuire a dar voce alle istanze della Comunità della Val Sangone interfacciandosi con i cittadini e con le istituzioni per poter contribuire a segnalare le criticità e proporre interventi a supporto della salute e della vita. “L’ingresso della Croce Rossa Italiana di Giaveno all’interno della Conferenza – spiega Stefano Polello, Presidente della C.R.I. – è un’importante opportunità per la Comunità della Val Sangone. Attraverso un’opera sinergica di confronto con gli altri membri e con il territorio, ci proponiamo infatti di contribuire ancora di più alla protezione e tutela della salute e della vita“.