La festa del Maggiociondolo a Cesana Da venerdì 24 a domenica 26 giugno

maggiociondolo

CESANA- La Festa del Maggiociondolo, il primo evento di grande richiamo dell’estate in alta Valle di Susa, tornerà dal pomeriggio di venerdì 24 all’intera giornata di domenica 26 giugno a Cesana Torinese, con il contributo dell’amministrazione comunale e con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino. L’evento è organizzato dalla società Pubbli&co e si ispira alla tradizionale fiera che si svolgeva un tempo a Cesana nel mese di giugno, di cui si trovano riferimenti in pubblicazioni della fine dell’Ottocento e degli inizi del Novecento. Quelli tra la metà e la fine di giugno sono i giorni in cui a Cesana si può ammirare la fioritura del Maggiociondolo, che, con i suoi rami coperti di fiori gialli orna strade, balconi e vetrine della cittadina. La Festa richiama ogni ano circa settemila visitatori e un centinaio di espositori, esponenti dell’eccellenza artigiana piemontese e professionisti provenienti dalla Liguria, dalla Toscana, dalla Lombardia, dalla Puglia, Dalla Sicilia, dalla Toscana. A Cesana si possono trovare i colori e i profumi dei fiori e delle erbe aromatiche di montagna, mentre dall’entroterra di Imperia arriva la qualità dell’olio d’oliva D.O.P. e da Taggia l’inconfondibile gusto delle olive. Di particolare pregio anche i manufatti di artigianato con i filati naturali in cotone biologico e canapa, lecomposizioni in cannella e cardamomo, le candele fatte a mano a tema floreale, gli animaletti scolpiti per l’occasione nel legno di maggiociondolo. La spettacolarità dell’evento è garantita dalle dimostrazioni pratiche di ceramisti al tornio, incisori, intagliatori e artisti dello scalpello.