La Filarmonica di Caprie ha nuova direzione artistica

Il direttivo della Filarmonica di CaprieIl direttivo della Filarmonica di Caprie

CAPRIE – Aria di cambiamento a Caprie per la Filarmonica Giuseppe Verdi che ha rinnovato il suo direttivo e la direzione artistica. A rivestire la carica di Presidente è stato riconfermato per il sesto anno Enrico Bevione. Vice Presidente Marco Nalio. Confermate le cariche di Segretario e Cassiere rispettivamente coperte da Giancarlo e Graziano Anselmetti. Revisore dei conti Davide Martin. Sono stati eletti consiglieri Barbara Egiatti, Michela Anselmetti, Luca Croce e Giulio Anselmetto. La direzione artistica è stata affidata alle sapienti mani del Maestro Massimo Usseglio che ci dice: “Quella di Caprie è stata la prima banda in cui ho avuto l’esperienza di aggiunto all’età di quindici anni. Alle prime prove come maestro i musici mi hanno accolto con molto entusiasmo facendomi sentire a mio agio. Ringrazio il direttivo perchè hanno riposto in me molta fiducia. Sono consapevole che ci attendono impegni importanti ma sono convinto che riceverò molto aiuto e che potrò dare il mio contributo. Ho trovato un gruppo ben amalgamato e disposto per cui ringrazio moltissimo il mio predecessore Gianluca Castelli per l’ottimo lavoro svolto”. Il Maestro Gianluca Castelli ha dovuto lasciare la direzione della Filarmonica perchè la sua vita professionale lo ha portato ad altri lidi. Il suo mestiere è infatti il compositore e data la carenza di sbocchi professionali nel nostro Paese, Gianluca è dovuto andare a vivere in Germania. All’ultimo concerto di Santa Cecilia, il giorno precedente la sua partenza, ci ha lasciato parole di commiato che hanno emozionato non solo i musici ma tutta la comunità di Caprie: “Dirigere una banda è stato molto formativo. E’ una realtà magnifica dove l’obiettivo è fare musica assieme divertendosi nella quale trovi il ragazzino che suona assieme al nonno. Puoi vedere il giovane che insegna un passaggio all’anziano e questo ascolta senza pregiudizi. Per loro la scuola di musica non è solo la sala prove ma un luogo da vivere. Penso che se le persone si comportassero come i musici di una banda, la nostra società sarebbe sicuramente migliore”. Il Presidente: “Per il 2017 abbiamo degli obiettivi molto stimolanti. Il più importante cadrà a luglio per la festa di Caprie e stiamo valutando la possibilità di ripetere una nuova trasferta in Emilia Romagna come nel 2014”. Menzione a parte per il confermatissimo Vice Maestro Gabriele Anselmetti. “Continuiamo a proporre i corsi di avviamento musicale. A febbraio dello scorso anno è iniziato un nuovo corso e al concerto di Santa Cecilia i ragazzi si sono esibiti per la prima volta da soli senza l’aiuto di musici più esperti. Quest’anno nella scuola primaria seguiremo il progetto ‘La musica é un gioco da bambini’ finanziato dal Comune di Caprie. Si tratta di un percorso di avvicinamento alla musica che coinvolge attivamente i bambini partendo dall’esperienza pratica e dal gioco. L’obiettivo è che il bambino inizi ad acquisire le competenze necessarie per fare musica insieme e in futuro iniziare l’approfondimento di uno strumento musicale“.

Chiunque fosse interessato ad avvicinarsi all’esperienza bandistica può contattare il Vice Maestro Gabriele al n. 3316013359 o il Presidente Enrico al n. 3347115108 oppure inviare un’e-mail all’indirizzo [email protected]