“La fragilità della farfalla” di Maura Maffei Venerdì 8 aprile, ore 21, presso la Libreria Belgravia di Torino

fragilita-della-farfalla

TORINO – Appuntamento  presso la Libreria Belgravia di Torino, con la scrittrice Maura Maffei, vedrà la presentazione del romanzo “La fragilità della farfalla”. L’evento sarà moderato dalla professoressa e scrittrice Silvia Scaranari Introvigne. “La fragilità della farfalla” è il primo capitolo della trilogia storica “Dietro la tenda”, scritta a quattro mani da Maura Maffei e dal linguista irlandese, Rónán Ú. Ó Lorcáin. Ambientata interamente nel Connemara, splendida regione d’Irlanda, nel XVIII secolo, all’epoca delle Leggi Penali e dell’invasione inglese del Paese, la trilogia ripercorre le vicende di due famiglie irlandesi di antiche e nobili origini, legate da rapporti di amicizia e parentela che, col tempo, si sono trasformati in odio e rancore. In un crescente clima di terrore e soppressione, dato dalle dure leggi imposte dagli inglesi, che impedivano agli irlandesi di professare la religione cattolica e perfino di guadagnare dal proprio lavoro, un gruppo di esuli, vissuti a lungo in Austria, fa ritorno in patria. All’apparenza si tratta di falegnami che lavorano in una segheria sperduta tra i boschi; in realtà, sono sacerdoti e soldati, determinati a eludere i rigidi dettami inglesi e professare liberamente il cattolicesimo. I piani del gruppo, però, rischiano di andare in frantumi quando il capitano Bran si innamora della bella Labhaoise, la figlia del suo più acerrimo nemico. La trilogia “Dietro la tenda”, caratterizzata da un’attenta ricostruzione filologica della lingua irlandese dell’epoca, nasce dall’intenso lavoro di studio e ricerche, durato cinque anni, dei due autori: Maura Maffei, erborista, soprano lirico e presidente diocesano di Azione Cattolica Italiana, e Rónán Ú. Ó Lorcáin, linguista, traduttore e musicista irlandese, vissuto per tanti anni in Italia.