La magia d’Oriente arriva al “Bianca Della Valle” I nonni della casa di riposo rivaltese festeggiano con le danze orientali

RIVALTA – Abiti fluttuanti e movenze sinuose per i “nonni” e le “nonne” della casa di riposo Bianca Della Valle che sabato scorso hanno festeggiato i compleanni di Angela e di un’altra Angela, di Bruna, Francesco, Iole, Margherita e  Maria Teresa in modo decisamente originale. Sono state infatti le allieve della scuola “Colorando Danza” a esibirsi in una serie di balli che, dall’andaluso a una danza con doppio bastone, da una esibizione con le spade a una con il velo, da un oriental tango a un Bollywood, hanno colmato occhi e mente di anziani ospiti e spettatori di colori, suoni e coreografie eleganti e avvolgenti. Le quattordici ballerine che compongono la compagnia amatoriale della scuola – di cui  Samantha Franjoux è insegnante e coreografa – sono state quindi molto applaudite e ammirate, ed è probabile che si siano anche  un pochino stupite e divertite nel vedersi a un certo punto affiancare da Valentina – alias Giovanni Teti, in arte Siolòt – che se di certo non le ha eguagliate in grazia e avvenenza ha però introdotto un momento buffo e divertente nel pomeriggio di festa.