La pittrice Tiziana Pisano torna a Giaveno con la sua mostra “ErotiKa” Le sue opere rimarranno esposte per tutto il mese di ottobre.

tiziana-pisano

GIAVENO – La pittrice aviglianese Tiziana Pisano torna a Giaveno per la sua terza mostra al Cafè delle Arti di Via Umberto I n°4. La mostra, intitolata “ErotiKa – Dall’allusione delle parole, all’illusione delle immagini” durerà dal 1 al 30 ottobre ed in occasione dell’inaugurazione sabato 1 ottobre alle ore 18.30 la proprietaria del bar, Marta Cristiana Bertola, organizzerà un aperitivo in rosso, dove tutti i cibi e le bevande saranno di questo colore. Il rosso sarà appunto il trait d’union tra l’inaugurazione della mostra e l’evento proposto dal Café delle Arti. ErotiKa è stata descritta dagli Storici dell’Arte Barbara Stabielli e Fabrizio Fantino come “Una mostra insolita, raffinata ed accattivante che offre al pubblico intense vibrazioni tra arte figurativa e passioni dipinte, regalando suggestioni emozionali d’intensa sensualità. Capacità disegnative ed utilizzo di una tecnica quasi fotografica attenta al naturale sono alla base dell’espressione artistica di Tiziana Pisano, che entra così in contatto con lo spettatore, in un gioco di sguardi, rimandi, corrispondenze. Le sue opere ci conducono in un universo di immagini sospese, che sembrano uscire da una dimensione di sogno, ma che tuttavia ci offrono frammenti di realtà autentica: sono volti, mani e corpi che svelano l’essenza più profonda dell’essere umano, mostrandoci la sua interiorità. Porsi di fronte alle creazioni di Tiziana Pisano ci porta inevitabilmente a interrogarci su noi stessi, nel tentativo di svelare i segreti più reconditi delle trame della nostra esistenza.” Ma conosciamo meglio l’artista: nata in Sardegna e trasferitasi in Piemonte in tenera età,  Tiziana Pisano ha iniziato a disegnare da piccola. Dopo un’esperienza decennale di Trompe l’oeil in case private, bar, birrerie, villaggi turistici e sale d’incisione, ha approfondito le tecniche pittoriche e si è avvicinata al disegno a matita nell’atelier del pittore Vinicio Perugia, conseguendo ottimi risultati. “Disegnare è diventato per me una necessità vitale”, dice, “non potrei più farne a meno”. Questa artista vive la pittura e il disegno come un privilegio piuttosto che come un merito, è un dono del quale è profondamente grata. Tiziana Pisano ha al suo attivo parecchie mostre, sia personali che collettive, ad Avigliana, Giaveno e Rivoli. Collabora come volontaria presso la Casa Base di Avigliana per tutto quello che riguarda il settore artistico, dipingendo con i bimbi e aiutandoli a scoprire il loro amore per i colori e l’espressione artistica presente in ognuno di loro. Questa mostra ha un titolo un po’ bizzarro nato quasi per gioco da una frase :“Voglio fare una mostra intrigante per scuotere un po’ gli animi dei Giavenesi. A volte basta una parola per scatenare delle emozioni. La chiamerò EROTIKA”. Da qui la frase “dall’allusione delle parole, all’illusione delle immagini”. Sì, perchè a volte l’erotismo è solo un’illusione: dipende solo dal significato che gli dà ognuno di noi. A volte basta davvero una sola immagine per farti scoprire un mondo nascosto dentro di te. L’erotismo può essere anche solo una parola, uno sguardo, un silenzio, un sospiro, qualcosa di “leggero”, che stimola la fantasia, esattamente come i quadri esposti in questa mostra, assolutamente da vedere e da assaporare… Come un buon caffè.