La Protezione Civile degli Apini fa bella Susa Interventi al Ponte di San Rocco, Via degli Alpini e all'ex Assa

(foto Protezione Civile ANA Val Susa)(foto Protezione Civile ANA Val Susa)

SUSA – Il Raduno degli Alpini a Susa è alle porte e la Protezione Civile dell’ANA, ancora una volta, ha lavorato in città per pulire e riportare al mondo strade e ponti. I volontari con la penna nera sono intervenuti al Ponte di San Rocco e nella zona della strada di accesso al piazzale ex Assa. Saranno questi due passaggi delle migliaia di Alpini che in tre giorni transiteranno per Susa. Erano presenti ai lavori le Squadre Pirchiriano di Sant’Ambrogio, Orsiera  di Bussoleno, Assietta di Chiomonte, Cotolivier di Oulx, la Squadra Susa e il Nucleo Rocciatori. Sono stati effettuati interventi di pulizia del Ponte di San Rocco, di Via degli Alpini, del piazzale della Caserma Cascino e del ponte sul Cenischia (pressi Eurospin). Nella loro grandezza i volontari, che si sono sostituiti anocora uan volta a quanti dovrebbero fare questi interventi, hanno dichiarato: “Sicuramente abbiamo portato un pò di disagio alla cittadinanza, ma visto il risultato, crediamo che ne sia valsa la pena“.