La Protezione Civile si esercita nel forte Ad Exilles i gruppi cinofili

exilles

EXILLES – Si è riunito presso il comune il gruppo di lavoro in preparazione dell’esercitazione che si svolgerà sabato 28 e domenica 29 novembre. La Protezione Civile dell’ANA, in collaborazione con le Unità cinofile da Soccorso e la Croce Rossa Italiana, ha organizzato nel paese del forte un’esercitazione che ha per nome “K9 Rescue Exilles 205”. Ne parla Roberto Ronco: “I gruppi cinofili delle varie associazioni del Piemonte da tempo collaborano insieme in caso di attivazione per ricerca di persone disperse. Nell’ottica di migliorare ed implementare tale collaborazione si vuole organizzare una esercitazione che coinvolga tutte le Associazioni con gruppi cinofili e gli Enti istituzionali preposti ad intervenire in caso di ricerca persone disperse. Lo scopo è individuare eventuali punti di criticità al fine di migliorare il servizio offerto alla popolazione”. Saranno coinvolte tutte le associazioni di volontari collegati alla Protezione Civile come l’Associazione Nazionale Alpini, la Croce Rossa Italiana, le Associazioni Cinofile del Coordinamento Regionale, le Associazioni Cinofile invitate Soccorso Alpino Speleologico Piemontese e il comune di Exilles. Nel forte e nelle aree boschive limitrofe saranno testare in una situazione il più possibile reale le capacità di risposta delle varie Associazioni in caso di attivazione per ricerca di dispersi; testare il livello di collaborazione esistente tra le unità cinofile dei vari gruppi ed i logistici; testare il livello di collaborazione tra il personale volontario e gli altri Enti preposti alla gestione degli interventi di ricerca dispersi ; verificare le capacità di supporto nei confronti dei gruppi cinofili in fase operativa individuando eventuali criticità; valutare le capacità di coordinamento dei referenti preposti alla gestione delle squadre presso il campo base. L’impegno prenderà avvio sabato alle ore 16 e 30 con alzabandiera.