La scuola di Milanere si fa bella e sicura Ombretta Bertolo: "Verso la fine di ottobre è previsto il termine dei lavori"

milanere 1

ALMESE – “Gli interventi di rinnovo della scuola di Milanere stanno procedendo bene e secondo le tempistiche previste – afferma il Sindaco Ombretta Bertolo -. Verso la fine di ottobre è previsto il termine dei lavori e il conseguente rientro degli studenti che potranno beneficiare di una struttura all’avanguardia dal punto di vista della sicurezza e altamente performante a livello tecnico e impiantistico. Ringrazio tutti gli addetti ai lavori che stanno svolgendo il loro compito in modo eccellente”. Procedono i lavori per la messa in sicurezza della struttura scolastica Procedono bene i lavori di ristrutturazione della Scuola Primaria di Milanere ad Almese. Il progetto prevede la messa in sicurezza della struttura con un impianto antisismico. L’intervento è stato possibile grazie allo sblocco del Patto di Stabilità per opere di edilizia scolastica e voluto dall’Amministrazione Comunale a seguito dei sondaggi che hanno evidenziato la mancanza di rispondenze antisismiche. I lavori, avviati a fine aprile 2016, hanno riguardato l’intero edificio e, considerata la loro portata, hanno richiesto lo spostamento delle attività scolastiche presso una struttura prefabbricata. In questo modo si è potuto garantire il normale svolgimento delle lezioni e la sicurezza degli alunni. Gli interventi prevedono l’adeguamento sismico dell’edificio, il miglioramento della classe energetica mediante il rivestimento con un cappotto termico, il rifacimento dei servizi igienici, degli impianti idricosanitari e degli impianti elettrici, comprensivo del cablaggio strutturato dell’edificio scolastico per permettere l’accesso all’utilizzo della rete mediante i computer e le lavagne multimediali. Al momento sono in corso i lavori di demolizione per procedere ai rinforzi strutturali necessari. In seguito si procederà al rifacimento dei servizi igienici, degli impianti elettrici, alla sostituzione dei serramenti, alle coibentazioni interne ed esterne infine alle finiture e alle verniciature. Al termine la scuola sarà un edificio nuovo, sicuro dai punti di vista sismico ed impiantistico, performante sotto il profilo energetico e cablato per il ricevimento e la trasmissione dei dati. Gli interventi saranno ultimati verso la fine di ottobre e poiché avranno una durata di circa 7 mesi e coinvolgeranno la totalità dell’edificio non avrebbero potuto essere eseguiti con gli studenti all’interno. Si è quindi scelto di affittare una struttura prefabbricata in grado di ospitare i ragazzi e permettere lo svolgimento delle lezioni in sicurezza.