La solidarietà in pista al Sestriere

solidarietà

SESTRIERE – Pasquetta in pista all’insegna della solidarietà, tra i pali del gigante, per un’ottantina di sciatori impegnati nella terza edizione del Trofeo Occhimentecuore “Memorial Gigio Ruspa”, grande amico del Colle del Sestriere. Un appuntamento rinviato lo scorso il 27 febbraio a causa delle abbondanti precipitazioni nevose e recuperato lunedì 28 marzo sulla pista olimpica Kandahar G.A. Agnelli.

Classifiche alla mano ecco i vincitori di questa terza  edizione del Trofeo Occhimentecuore. Per la categoria Super Baby, Clotilde Serlupi e Brando Petitti mentre nella Baby Femminile il successo è andato aOlivia Petitti. Testa a testa per il primato della Cuccioli Femminile con Mia Bruno che con il tempo di 41’’46 ha preceduto di un soffio Cecilia Aimeri (41’’74).  Combattute anche le categorie Allievi Maschile, conMatteo Catella (42’’01) che ha avuto la meglio nei confronti di Francesco Duprè (42’’86) , e la Giovani Maschile vinta da Benjamin Bruno (36’’15)  con Luca De Castiglioni che ha pagato un ritardo di soli 19centesimi. Gli altri successi di giornata sono stati firmati da Gregorio Bernardi (Cuccioli Maschile); Carlotta Grippaldi (Giovani Femminile); Ian Magni (Master Maschile); Poffi Beria (Amici di Gigio Femminile); Raffaele Brigatti (Amici di Gigio Maschile).

Al termine delle premiazioni, polenta per tutti offerta dal Rifugio Chisonetto, in ricordo di Federico Trombetta, un altro prezioso amico che, chi frequenta il Colle, sicuramente avrà conosciuto come brillante gestore dello storico rifugio. Il ricavato della manifestazione, come consuetudine e per missione stessa di Occhimentecuore, sarà devoluto in beneficenza.

I prossimi appuntamenti targati Occhimentecuore sono in programma a Torino l’8 giugno per l’Asta benefica di Design Automobilistico al Parco del Valentino e il 17 agosto a Sestriere in occasione della seconda edizione della gara di golf sul caratteristico green ai 2.000 metri d’altitudine del Golf Club Sestrieres.