La Tribù della Mamme, i libri e gli scolari delle elementari La classe 2 A anche in visita alla Biblioteca Civica

rodari

CONDOVE – E’ da poco passata la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore e non c’è migliore occasione per raccontare a tutti l’esperienza vissuta dalla Tribù delle Mamme con la classe 2A della scuola elementare di Condove. Grazie alla collaborazione con l’Assessore Chiara Bonavero e con i volontari della Biblioteca di Condove, due mamme quest’anno hanno voluto proporre alla scuola primaria un ciclo di incontri di letture ad alta voce per diffondere l’importanza della lettura tra i bambini. Il ciclo di 4 incontri con la 2° elementare si è ormai concluso e la Tribù si sente di confermare il grande successo “dell’esperimento”. “Leggere un libro ai bambini diventa un momento magico sia per chi legge sia per i piccoli che ascoltano e ci travolgono con il loro entusiasmo” – ci raccontano le mamme – “la più grande soddisfazione è vedere più di 20 bambini che con il naso all’insù e la loro bocca aperta ascoltano incantati le parole di un libro, sognando ad occhi aperti”. La maestra Cecilia ha fatto conoscere ai bambini la biblioteca e il funzionamento del prestito dei libri accompagnandoli già da tempo, e ha accettato la proposta della Tribù di incontrarsi una volta al mese per 4 mesi per passare insieme del tempo preziosissimo leggendo capolavori della letteratura dell’infanzia e svolgendo piccoli laboratori creativi e alcuni giochi tutti insieme. La classe molto vivace ha risposto positivamente a questa avventura partecipando attivamente alle letture con commenti e interpretazioni personali; speriamo tanto che il prossimo anno l’attività possa ripetersi. La biblioteca si è trasformata per ben 4 volte in una bolla magica dove tutto il pubblico attraverso una formula magica ha dovuto entrare per mantenere il silenzio e ascoltare attentamente le storie. La bolla ci ha fatto vivere avventure emozionanti come il viaggio sulla scopa magica in compagnia della Strega Rossella, la visita alla grande fabbrica delle parole, la scoperta del mondo un po’ bislacco del Dr Seuss e tante altre. Ogni bambino durante l’ultimo incontro ha dato il suo contributo nella realizzazione di un cartellone che rimarrà in classe per ricordare i bei momenti vissuti in biblioteca. Il messaggio della Tribù delle Mamme ha diverse sfaccettature, la passione per la lettura aiuta i nostri figli a dare libero sfogo alla loro immaginazione e alla loro fantasia, strumenti fondamentali per crescere nella più completa serenità; leggere aiuta a sognare e ricordiamoci sempre che i sogni sono la magia che riempie le nostre giornate di intensi colori; leggere un libro è un gran bel modo per farsi una coccola o per stare un pò insieme abbracciati prima di addormentarsi la sera, ma è anche un bel modo per affrontare alcune emozioni tirando fuori ciò che in quel momento ci riempie di gioia o ci fa provare tanta tristezza è sempre un buon momento per leggere un libro!