La Via Crucis torna nella Chiesa Vecchia di Condove Venerdì 25 marzo, a partire dalle 21, in Piazza San Pietro

via_crucis

 

CONDOVE – Mancano pochi giorni alla Via Crucis, che ogni anno, a Condove, viene animata con grande seguito di pubblico e grande sforzo da parte dei tanti che collaborano per la sua riuscita. Quest’anno, però, vi saranno due grandi novità: innanzitutto, ad accompagnare ciascuna stazione saranno le riflessioni di Madre Teresa di Calcutta. È, infatti, l’anno della sua santificazione (il prossimo 4 settembre) e, in occasione di tale evento, la Compagnia dei Po’- Lentoni, dopo il successo riscosso con la riproposizione del musical Forza Venite Gente, ha da qualche mese messo in cantiere Madre Teresa – Il musical, sempre di Michele Paulicelli, presentato dall’autore romano nel 2002. In avvicinamento alla grande festa, allora, è sembrato doveroso riportare anche in un momento importante come la Via Crucis i pensieri della missionaria albanese. Secondo elemento di novità, quest’anno non si svolgerà più per le strade del paese, ma all’interno della Chiesa Vecchia di San Pietro in Vincoli, per la prima volta dopo la riapertura al pubblico in seguito al parziale restauro. Un appuntamento importante, come ha ribadito il parroco Mons. Claudio Iovine: dopo tanti anni di uso profano prima e di abbandono dopo, infatti, il momento di preghiera collettiva sarà una prima occasione per riportare la Chiesa Vecchia alla sua sacralità e la prima tappa di un percorso ideale verso il suo recupero completo e la nuova consacrazione. L’appuntamento sarà quindi il Venerdì Santo, 25 marzo, a partire dalle 21, in Piazza San Pietro.