Ladri seriali presi dopo aver svaligiato 13 vetture all’Italgas di Grugliasco Fermati dopo essere passati con il rosso ad un semaforo

La refurtivaLa refurtiva

GRUGLIASCO – Sono Roberto Demetrio, 39 anni, e Silvia Caterina Agazzi di 36, gli arrestati dai Carabinieri  con l’accusa di ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale, falsificazione e alterazione di targhe.

Li ha traditi la fretta

È stata una pattuglia a notarli mentre, a bordo di una Opel Corsa, passavo con il rosso ad un semaforo di corso IV Novembre. Inseguiti e bloccati, sono stati accompagnati in caserma per accertamenti. Le targhe del veicolo erano state modificate con degli adesivi. Dentro l’abitacolo i miliatri hanno trovato arnesi da scasso, borse e marsupi non di loro proprietà.

Diecimila euro in contanti e Rolex

La coppia aveva poi diecimila euro in contanti e un Rolex d’oro. Le prime vittime di furti identificate, a cui sono stati restituiti i propri effetti personali e carte bancomat e di credito, sono risultate essere tutte dipendenti dell’Italgas di Grugliasco, che la stessa mattina stavano svolgendo un corso di aggiornamento presso la sede amministrativa e, al termine del corso, hanno ritrovato 13 autovetture aziendali danneggiate e saccheggiate.