L’Alcar di Vaie incontra il Viceministro per lo Sviluppo Economico Hanno partecipato Ferrentino e Fregolet

vaie alcar

ROMA – L’idea di un incontro in quel di Roma, presso il Ministrero, era nata ad aprile quando a Sant’Antonino in un convegno si erano analizzati i problemi di molte aziende valsusine. Oggi grazie all’interessamento dell’onorevole Silvia Fregolent il consigliere regionale Antonio Ferrentino ha accompagnato i vertici dell’azienda vaiese dal viceministro Teresa Bellanova. Il dottor Montanari e l’Amministratore Delegato Santoro hanno fatto un ritratto dell’Alcar che conta 200 dipendenti a Vaie e 300 a Lecce in un mutato quadro produttivo dovuto alla cessazione delle richieste del gruppo FIAT. L’azienda oggi, diversificando il portafogli clienti, ha avviato un programma produttivo che prevede di assorbire tutto il personale presente e programmare nuove assunzioni. Ha detto Ferrentino dopo l’incontro: “Il Viceministro ha assicurato l’azienda che lo Stato farà ogni sforzo per fornire risposte e individuare un percorso di collaborazione in particolare sui costi della formazione e sulla strutturazione dell’esposizione economica della società“.