L’anagrafe di Rosta è ora fruibile anche dai diversamente abili

RostaComune

ROSTA – Municipio sempre più a misura di tutti i cittadini, anche dei diversamente abili, che da qualche giorno possono accedere al più utilizzato degli uffici comunali, l’anagrafe, senza più dover superare le barriere architettoniche. Grazie a un intervento edile, l’ufficio è stato completamente rivisto, realizzando una sala d’aspetto direttamente dall’atrio del municipio, senza dover entrare nel vecchio e stretto corridoio, e quindi un’area riservata agli sportelli con ingresso individuale garantendo appieno la privacy. Uno dei tre nuovi sportelli, poi, è dedicato alle persone disabili, con strutture a norma e adatte ad accogliere questi cittadini, garantendo loro la giusta assistenza e, anche in questo caso, la giusta privacy. Una piccola, ma importante rivoluzione nei servizi offerti ai cittadini, realizzata in economia, grazie alla sinergia tra i servizi municipali. La progettazione è stata interna, a cura dell’ufficio tecnico, in collaborazione con le indicazioni fornite dalla responsabile dei servizi demografici, Caterina Prever Loiri. Il tutto è costato poco meno di 5500 euro, legati alle sole spese della ditta edile che ha realizzato i lavori. Grazie alla disponibilità del personale, il servizio anagrafe non è stato interrotto durante i lavori e riprende ora, nei nuovi spazi e nei consueti orari del lunedì, giovedì e sabato dalle 9 alle 12,15 e del mercoledì dalle 11 alle 13.