L’Appendino taglia i fondi, l’Abbazia di Novalesa da domani è chiusa La Città Metropolitana non ha le risorse

Abbazia_di_Novalesa

NOVALESA – Il Consiglio metropolitano, riunitosi oggi nella sala di Piazza Castello per la prima volta dopo le elezioni, ha approvato il bilancio di previsione 2016 con otto voti favorevoli, otto astenuti e tre non partecipanti. Il sindaco Chiara Appendino ha sottolineato che si tratta di un bilancio tecnico, che deve far fronte a 26 milioni di risorse in meno, e il cui obiettivo primario è privilegiare la manutenzione della viabilità e dell’edilizia scolastica. La cultura e tutto il resto sono finiti sotto la scure economica. La prima illustre vittima è l’Abbazia di Novalesa che da giovedì 20 ottobre vedrà il suo il museo chiuso. Il responsabile del Museo Diocesano di Susa, don Gianluca Popolla, che ha in gestione l’area museale è rammaricato: “Il museo rimarrà chiuso almeno fino a dicembre, perché la Città Metropolitana non ha messo a bilancio nemmeno i 10 mila euro concordati dei quali 8 sono già stati anticipati“. Il Museo Diocesano gestisce l’ordinaria amministrazione, le visite e l’apertura dell’abbazia valsusina grazie ad una convenzione stipulata con la Città Metropolitana, proprietaria dell’immobile.