L’Artigliera da Montagna in mostra a Susa Da venerdì 8 settembre presso il Palazzo del Tribunale

artigliere

SUSA – Nell’ambito delle manifestazioni del Raduno degli Alpini a Susa che si terrà da venerdì 8 a domenica 11 settembre, presso il Palazzo del Tribunale in Via Palazzo di Città ci sarà la mostra sui Gruppi d’Artiglieria. E’ Mauro Ferraris che propone le sue fotografie prese sul campo in anni di faticosa marcia con gli artiglieri. Nell’occasione si potrà acquistare il libro “L’ultima Volta”, scritto da ufficiali sott’ufficiali e soldati, che hanno prestato servizio nell’artiglieria da montagna in simbiosi con i muli, essi raccontano esperienze diverse, piccole grandi storie. Storie raccolte da Mauro Ferraris durante i servizi giornalistici da lui svolti nel periodo che và dal 1986 al 1989 l’ultimo lasso di tempo dell’era del mulo nelle truppe alpine(in alcuni gruppi sono stati congedati alcuni mesi più tardi), il congedo del mulo ha coinciso con l’inizio della smobilitazione dell’Esercito di leva che ha modificato l’atteggiamento della gioventù nei confronti del mondo circostante. La maggior parte dei racconti e tutte le foto da lui scattate hanno come riferimento la 7ª Batteria del Gruppo Artigliera Montagna Pinerolo; la mentalità delle truppe di leva operative era diverse da quelle che non lo erano, con regole e stile diversi, l’addestramento intenso e impegnativo legavano le persone tra loro e la maggior parte conservano un ricordo positivo di quei momenti, le testimonianze sono state raccolte a caldo quando gli artiglieri avevano ancora le piaghe ai piedi per le marce, esse sono saltate fuori ora dopo più di vent’anni ma sembrano fresche. Il libro ha 178 pagine con 121 fotografie , molte a piena pagina, ma non è e non vuole essere un libro fotografico , non sono scatti di maniera ma gesti della truppa, infatti raccontano l’allegria e la sofferenza di questi ragazzi sconosciuti dandogli volto e dignità ; questo è inconsueto.

ultima volta