L’Asl investe 290 mila euro a Rivoli e 30 a Susa In tutta l'Azienda Sanitaria l'investimento sarà di circa 8 milioni di Euro

ospedale rivoli 4

E’ stato approvato  dalla Direzione aziendale il piano di investimenti per la riqualificazione edilizia ed impiantistica per acquisizione di attrezzature biomediche per una valore complessivo di circa 8 milioni di euro ; un “pacchetto” ripartito fra 7 milioni per edilizia e manutenzioni a valenza 2016-2017 ed 1 milione di euro per attrezzature biomediche per il solo 2016 (per le attrezzature ci sarà un altro piano nel 2017. Nonostante la nota situazione di difficoltà, si tratta di uno sforzo notevolissimo; il piano si presenta infatti come il più cospicuo sistema di interventi degli ultimi 5 anni, nel quale l’azienda mette in campo ogni minima possibilità derivante da una severa analisi delle risorse disponibili o individuando ovunque possibile , i relativi canali di finanziamento con risorse proprie, o risparmi gestionali, o ribassi d’asta, risorse regionali, nazionali , fondi Europei .

Gli investimenti riguarderanno i settori tecnico-informatico, l’ingegneria clinica, il provveditorato, il settore risorse finanziarie, il Patrimoniale, le Direzioni di Presidio e dei distretti ecc. con un’unica regia attuativa del piano stesso assunta, per l’importanza, direttamente dalla Direzione Generale.  Relativamente alle attrezzature nei vari Presidi di cui, nel piano, è prevista la sostituzione, o l’aggiornamento si elencano le principali nell’Ospedale di Rivoli: un portatile per radioscopia digitale 125 mila euro, una colonna per artroscopia Ospedale di Rivoli 40 mila euro, l’estensione stroke unit e 2 nuovi monitor 30 mila euro, autoclave sterilizzatrice 8 unità 40 mila euro, sistemi per anestesia 25 mila euro e sistemi di monitoraggio 30 mila euro.

All’Ospedale di Susa verranno cambiati i videolaringoscopi per una spesa di 30 mila euro.