L’Avis a Bruzolo ha un nuovo direttivo La sezione valsusina dei donatori di sangue ha annunciato la sua nuova composizione

L'Avis donatori di sangueL'Avis donatori di sangue

BRUZOLO – Nel giorno di lunedì 27 febbraio, all’interno del paese della Valsusa, si è insediato il nuovo direttivo dei donatori di sangue della sezione Avis, con Dante Giagnorio che mantiene la carica di Presidente.

A Bruzolo cambiano i ruoli

Confermato che il presidente rimarrà Dante Giagnorio, sarà invece Gabriele Oldani a ricoprire il ruolo di vicepresidente, con la segreteria della sezione valsusina dell’Avis affidata a Michela Pozzallo. Il compito di gestire la tesoreria, invece, spetterà a Alessio Cappadona, il quale subentra a Silvia Richiero.
Il direttivo della sezione Avis di Bruzolo, si completa con la nomina dei consiglieri Andrea Bonelli, Chiara Borgis, Claudio Bruno, Gualtiero Pozzallo e Roberto Favro, il quale mantiene la sua posizione di alfiere all’interno della sezione.
Tre saranno poi coloro che andranno a occupare le posizioni per quanto riguarda il collegio dei revisori dei conti: Paolo Campobenedetto, Giampiero Salvai e la presidentessa del collegio Corinna Guglielminotti.
In occasione nella redistribuzione dei ruoli all’interno del direttivo valsusino, si è espresso il Presidente Giagnorio: “E’ un piacere per me guidare una così bella squadra, formati da giovani e giovanissimi. Certo, qualcuno è meno giovane, ma porta l’esperienza di cui abbiamo bisogno”.
“A nome del personale e del direttivo – ha proseguito Giagnorio – voglio ringraziare l’ex tesoriere Silvia Richiero per l’ottimo lavoro svolto negli ultimi due anni.
Il quadriennio 2013/2017 è stato positivo sia per quanto riguarda la gestione del direttivo, sia per l’attività associativa e, in ultima analisi, anche per il numero dei nuovi donatori che si sono avvicinati alla pratica della donazione.
Sicuramente c’è ancora molto da fare, ma abbiamo grande fiducia nelle possibilità di questo direttivo”.