Le foto del terremoto in Ecuador del valsusino Roberto Balzarini Strade e palazzi crollati, macerie e distruzione ovunque

(foto Roberto Balzarini)(foto Roberto Balzarini)

VILLAR FOCCHIARDO – Il bilancio è di 525 morti, e oggi dopo giorni, i soccorritori continuano a recuperare corpi dalle macerie degli edifici crollati nella provincia occidentale di Manabi. Un terremoto terrificante con scosse che hanno fatto tremare la costa settentrionale del Paese. Secondo l’istituto di geofisica degli Stati Uniti, il movimento tellurico è stato localizzato a 25 chilometri nella zona occidentale di Muisme, una località situata ad alcune centina di chilometri da Pedermales, l’epicentro del sisma di 7,8 gradi. In questa enorme Pomperi si è mosso Roberto Balzarini, valsusino per 30 anni in quel di Villar Focchiardo, ed ora residente nel paese che ha registrato con la sua macchina foto immagini impressionati.