Le Guardie Ecologiche controlleranno i lupi L’importanza della vigilanza volontaria

gev

TORINO – Il Servizio pianificazione e gestione delle aree protette della Città Metropolitana di Torino ha sottoscritto il modulo di adesione, in qualità di supporter, al progetto Life WolfAlps. La formalizzazione è avvenuta a seguito della assemblea generale delle Guardie Ecologiche Volontarie della Città Metropolitana di Torino, tenutasi sabato 7 novembre a Cumiana, nella sala incontri “Felice Carena” in via Ferrero 14. All’assemblea ha partecipato anche l’Ente Parchi Alpi Cozie con un intervento tecnico della dottoressa Elisa Ramassa intitolato “Il progetto LIFE WolfAlps – Il Lupo nelle Alpi”. Nella mattinata di sabato dopo il saluto di benvenuto del Sindaco di Cumiana Paolo Poggio e la relazione introduttiva “La vigilanza volontaria verso il 2016 – consuntivi e prospettive”, illustrata dal dirigente del Servizio aree protette e vigilanza ambientale della Città Metropolitana Gabriele Bovo e da Daria Oggero, responsabile vigilanza della Città Metropolitana, sono stati illustrati i vari aggiornamenti tecnici.