Leggera scossa di terremoto al confine fra Italia e Francia

sismografo

La terra continua a tremare, seppure flebilmente, al confine fra l’Italia e la Francia. Questa mattina, alle ore 6,41, i sismografi hanno infatti registrato una scossa di magnitudo 1,3 sulla scala Richter a una profondità di circa 10 chilometri. L’epicentro è stato localizzato in territorio francese, non lontano dalla cittadina di Modane. L’ultimo episodio, di magnitudo 3,1, si era registrato la sera di San Silvestro.