L’incontro con la scrittrice Sveva Casati Modignani Venerdì 18 marzo al Centro Sociale di Villar Dora

modignani1

VILLAR DORA – Un altro appuntamento stagionale della rassegna “Donne fuori dal Comune”. L’Amministrazione comunale in collaborazione con AREA361 invita alla serata che si terrà venerdì 18 marzo ore 21, Centro Sociale di Villar Dora. Un’occasione unica per incontrare una delle autrici più affermate del panorama culturale italiano, con oltre 11 milioni di copie vendute in tutto il mondo. Sveva Casati Modignani presenta il suo ultimo libro: ‘La Vigna di Angelica’ (Sperling & Kupfer) incentrato sulla figura della protagonista Angelica, erede delle vigne di Borgofranco, dalle quali la sua famiglia da due secoli trae vini pregiati; Angelica è una madre, una moglie e un’imprenditrice: tutto sembra perfetto nella sua vita, ma la protagonista sa bene che in realtà quella è solo una facciata che nasconde qualche segreto e, soprattutto, dei sogni infranti. Con lo stile pieno di garbo e grazia che la contraddistingue, Sveva Casati Modignani in questo romanzo parla al cuore del lettore dell’Amore in senso ampio: non solo per una persona, ma anche per una terra, per un lavoro fatto con dedizione, per una famiglia. Un’opera in cui la protagonista, che si interroga su se stessa, che sbaglia, prova, si assume le proprie responsabilità, scopre che l’amore non è solo passione, che anzi a volte un legame casto ma profondo e intimo è più destabilizzante di un tradimento. Una storia che racconta come conoscere meglio se stessi, come ripartire e come ‘andarsene’ e ‘tornare’, alle volte, sono la stessa cosa. Nel corso della serata si potrà assistere all’anteprima della mostra: “Ritratto di una Terra – Emozioni e Paesaggi del Piemonte” (una delle mostre itineranti del Consiglio Regionale del Piemonte). La mostra sarà successivamente fruibile presso il Palazzo Comunale di Villar Dora – Piazza San Rocco, 1 – dal 21 marzo al 2 Aprile dalle 10:00 alle 12:00 / martedì 22 e mercoledì 23 marzo anche dalle 17:00 alle 18:00.