Collegno: al via la progettazione esecutiva del prolungamento della Linea 1 della Metropolitana Lunedì 11 settembre Infra-To firmerà il contratto. L'inizio dei lavori è previsto per l'estate 2018

La fermata della Metro a FermiLa fermata della Metro a Fermi

COLLEGNO – Lunedì 11 settembre Infra-To firmerà il contratto per la progettazione esecutiva del primo lotto del prolungamento della metropolitana da Fermi a Collegno.

A dare l’annuncio, nel corso della festa del Pd in corso in questi giorni allo Sporting Dora di Torino, il senatore Stefano Esposito.

Un tratto lungo 1.750 metri, del costo di 123,7 milioni

Ad aggiudicarsi la gara, il raggruppamento temporaneo di imprese formato da Geodata, AI Studio, Neosia Tecnimont e Studio Sas. Il bando è stato assegnato con un ribasso d’asta del 61,2 per cento, che equivale ad un risparmio di circa 900 mila euro rispetto al valore iniziale.

Pertanto la progettazione del tratto, lungo 1.750 metri, avrà il costo di 564 mila euro. Al termine della progettazione esecutiva Infra.To potrà bandire la gara per la realizzazione dell’opera, la cui durata è stimata in 4 anni. Il costo complessivo per il completamento di tutto il primo lotto, finanziato dallo Stato, è di 123,7 milioni di euro.

Nell’estate 2018 l’inizio dei lavori

L’inizio dei lavori per il lotto funzionale che da Fermi arriverà a Collegno è previsto per l’estate 2018. Rispetto al progetto preliminare sarà utilizzato un diverso sistema di scavo, che consentirà di ottenere un minore impatto sulla viabilità grazie alla concentrazione dei cantieri e alla ridotta emissione di rumori e polveri.

In questo primo lotto è prevista la realizzazione di due stazioni: Certosa sarà la stazione di interscambio con il servizio ferroviario nella stazione di Collegno e parte dell’edificio verrà realizzato in superficie; la stazione Collegno Centro sarà ubicata nel centro del Comune, su Corso Francia, all’altezza dell’attuale sede del mercato.

La prossima tappa: Collegno-Cascine Vica

L’arrivo a Collegno rappresenta soltanto la prima tappa del prolungamento della Linea 1. E’ infatti molto atteso dalla popolazione l’arrivo fino a Cascine Vica, ancora in fase di progettazione. I costi saliranno allora a un totale di 304,3 milioni di euro.