Elezioni Avigliana. Tony Spanò incontra i cittadini per presentare il suo progetto Un progetto civico per la Città in vista delle prossime elezioni amministrative

L'incontro ad Avigliana di Tony SpanòL'incontro ad Avigliana di Tony Spanò

AVIGLIANA – Si è svolta la prima serata d’incontro con i cittadini insieme a  Toni Spanò e gli altri promotori di un progetto civico per la Città in vista delle prossime elezioni amministrative.

L’intervento di Spanò

Ringraziando gli intervenuti, Spanò sottolinea come essi siano “Tra quanti hanno dato lustro alla Città con il proprio impegno”. E ha annunciato che “questo è il primo di una serie di incontri tematici, che ci accompagneranno fino all’appuntamento del prossimo 8 aprile all’Hotel Ninfa, che abbiamo significativamente titolato ‘Avigliana, adesso parli tu’. La nostra intenzione è, infatti, quella di partire dall’ascolto, per costruire dinamiche di partecipazione, oltre gli schemi ideologici e partenendo unicamente dalla ricerca del bene della città”. “Adesso è ora di tornare a porre al centro Avigliana, le sue risorse e i suoi bisogni, unendo le competenze per uscire dal declino cui amministrazioni senza prospettive l’hanno condotta. Di fronte a questo scenario serve una vera alternativa, che non sia corresponsabile con le scelte del passato e voglia davvero far vincere Avigliana” così ha concluso Toni Spanò.

Gli interventi del pubblico

Tra i numerosi interventi, rigorosamente di due minuti ciascuno, molti i temi toccati tra cui la cui la valorizzazione delle eccellenze della Città; il bisogno di una progettualità più organica; di determinare un’adeguata promozione delle energie presenti nella società civile (associazioni, gruppi e realtà di impresa); sicurezza e un’Amministrazione molto vicina al cittadino; la ricucitura urbanistica di Avigliana tramite l’interramento della stazione ferroviaria, tema che per molti sarà di primaria importanza durante la campagna elettorale. I primi a prendere la parola sono stati Aristide Sada e Cesare Borello, già candidati a Sindaco nella scorsa tornata elettorale, che hanno espresso la loro adesione al metodo e alla composizione di una lista civica di progetto. Presenti anche i Consiglieri comunali Simona Falchero e Toni Zurzolo. Le polifoniche voci hanno composto una corale richiesta di cambiamento a cui ci si propone di dare una risposta il più possibile concreta e complessiva.