Lodovico Marchisio, l’alpinista scrittore premiato dall’Associazione di scrittori francesi ed italiani

La premiazione di Lodovico MarchisioLa premiazione di Lodovico Marchisio

di FRANCIS VIRGILE BUFFILLE

VALSUSA – Il giovedì 2 marzo, l’Associazione degli Autori Associati della Savoia e dell’Arco Alpino (AASAA) ha messo all’onore uno dei loro più fedeli soci, il famoso alpinista e scrittore Lodovico Marchisio.

Associazione di scrittori francesi ed italiani

L’AASAA è un’associazione di scrittori francesi ed italiani, la cui sede è a Lanslebourg in Alta Moriana. I suoi obiettivi sono di promuovere la letteratura di Montagna e soprattutto di creare una cultura senza frontiere. In occasione del compleanno di Lodovico Marchisio (ha compiuto settant’anni), il Presidente Francis Buffille ed il segretario Pierre Allio l’hanno invitato all’osteria “Toto e Macario” a Sant’Ambrogio di Torino, dove gli hanno consegnato un diploma. Gli hanno conferito il titolo di persona meritevole, quale riconoscimento della sua fedeltà all’associazione, del suo attaccamento ai valori dell’essere umano, della montagna e della sua ricchissima produzione letteraria (più di venticinque libri). In effetti, Lodovico Marchisio ha raggiunto l’Associazione nel 2000 e ha sempre onorato tutti gli incontri e tra altri gli incontri europei del libro che si sono svolti ogni anno a luglio alla Casa Italo- Francese al Moncenisio. Adesso fa parte del Consiglio Direttivo nel quale assume la sua funzione con passione.

La vita dello scrittore

Abita ad Avigliana, e adesso sta preparando con l’assessore Arnaldo Reviglio un libro su questa città medioevale dal cuore verde, che propone trenta itinerari inediti per scoprirla e per viverla. Questo libro pubblicato dall’editore OAK sarà presentato il 24 marzo ad Avigliana. Per il 19° incontro europeo del Libro al Moncenisio, Francis Buffille lo ha iscritto al programma del salone. La serata è proseguita nell’allegria e nuovi progetti di collaborazione letteraria senza frontiere hanno germogliato rinforzando ancora di più l’amicizia che lega il socio Lodovico con i membri dell’AASAA.