Lorenzo Bonaudo è il nuovo Maestro dell’Unione Musicale Condovese

Il Maestro Lorenzo BonaudoIl Maestro Lorenzo Bonaudo

CONDOVE – L’Unione Musicale Condovese ha una storia più che centenaria, un gruppo numeroso e partecipe di musici ed una vita musicale in prospettiva. Il maestro Gianluca Calonghi, che ora è alla direzione Orchestra Fiati Città di Collegno, ha lasciato il segno in tanti anni d’attività condovese, prima di lui il maestro Giaochino Scomegna. Adesso la pagina dello spartito dell’UMC gira e passa nelle mani di Lorenzo Bonaudo.

Il maestro Lorenzo Bonaudo.

La scelta è caduta su Bonaudo dopo una selezione che ha visto protagonisti i soci musici dell’Unione Musicale Condovese. Una prova di direzione è stata chiesta a cinque candidati, poi il voto. Così l’Unione Musicale Condovese passa nella mani del giovane maestro. Diplomato al conservatorio in tromba, il suo lavoro è la sua musica e anche la sua passione. Suona in nel quintetto di ottoni Sync Brass e nel gruppo KlariBrass.

Maestro ti attende una bella prova.

Sono felice di questa opportunità con l’Unione Musicale Condovese. E’ un gruppo positivo che ha grande entusiasmo e un’ottima formazione“.

Ci sono giovani leve nell’UMC?

C’è la scuola di musica, la banda giovanile con alcuni elementi pronti al salto in banda. Oltre loro ci sono i musici che in tanti anni hanno formato una banda ottima per spirito e volontà”.

Cambierà l’impostazione musicale?

Nel segno della continuità certamente porterò la mie ascendenze”.