L’Ospedale di Rivoli ha un nuovo Reparto di Rianimazione Conclusi i lavori di ristrutturazione

Rivoli ospedale

RIVOLI – La Direzione Sanitaria dell’Asl ha comunicato che si è appena conclusa la ristrutturazione e messa in sicurezza, secondo le ultime norme sulla prevenzione incendi, del Reparto di Rianimazione dell’Ospedale di Rivoli. Questo intervento, ha permesso di adeguare da un lato i locali agli standard previsti dalle nuove norme in materia di antincendio delle strutture sanitarie, consentendo di mantenere elevati livelli di sicurezza in area critica, dall’altro di migliorare l’ospitalità del reparto, ottimizzando i percorsi interni e provvedendo ad un sostanziale restyling degli ambienti. La ristrutturazione, che è stata programmata nel mese di agosto per limitare il più possibili il disagio per gli utenti e gli operatori ( si tratta di un periodo infatti di riduzione fisiologica degli interventi chirurgici), ha apportato notevoli migliorie: il reparto è stato completamente svuotato (spostati letti, macchinari sanitari, scrivanie, pc, armadi) ed i tecnici hanno proceduto ad adeguare sia gli impianti ivi presenti sia i percorsi interni, modernizzandolo con tutte le dotazioni necessarie per l’umanizzazione e la messa in sicurezza del servizio. Dopo le recenti inaugurazione del nuovo Centro di Salute mentale del 30 giugno scorso a Torre Pellice e dell’ampliamento e rimessa a nuovo del Reparto di Psichiatria dello stesso Ospedale di Rivoli il 19 luglio u.s., la Direzione dell’ASL TO3 prosegue con questo consistente restyling nell’impegnativo percorso di adeguamento e di umanizzazione dei Servizi Aziendali ; un percorso che presto vedrà anche la Psichiatria di Pinerolo completamente rinnovata oltre ad un importante e radicale intervento sul Pronto Soccorso di Rivoli, previsto già dal mese di Settembre, con la realizzazione di una nuova e più capiente Osservazione Breve Intensiva (OBI) e di un miglioramento dei percorsi interni.