L’U.S. Condove soffre, ma alla fine vince gara-3 e si guadagna la permanenza in Promozione La vittoria per 53-49 scaccia via, dopo due turni di playout, l’incubo della retrocessione

Uno dei momenti che hanno portato l'U.S. Condove alla vittoria finaleUno dei momenti che hanno portato l'U.S. Condove alla vittoria finale

CONDOVE – In una partita che non sarà ricordata per la sua spettacolarità tecnica, i condovesi mettono in campo tutta la grinta che serve e portano a casa una meritata vittoria che significa salvezza: 53-49 il punteggio finale contro la B.C. Caymans di Cavallermaggiore.

Tra poco spettacolo ed equilibrio, il Condove porta a casa la partita

Le insidie della gara erano ben conosciute dalle parti del palazzetto di Sant’Antonino, tra le quali un posto di rilievo lo andava ad occupare il caldo soffocante all’interno dell’impianto.
Nonostante questo, i giallo blu riescono a fare ciò che in gara-1 non erano stati capaci di fare: giocare di squadra.
La partita si svolge sul filo del rasoio, in campo c’è tensione e di questo ne risente lo spettacolo, con un punteggio che stenta a prendere il volo e un Condove che prova a scappare verso la fine del secondo periodo, salvo poi essere riacciuffato a seguito di un molle avvio di terzo quarto.

Il quarto periodo sancisce la vittoria condovese

La stanchezza si fa sentire.
All’inizio del quarto decisivo per la permanenza delle squadre nella categoria di Promozione si arriva in perfetta parità: 40-40.
Ma Vai, Negro e compagni hanno dalla loro un pubblico che mai come nel corso di questa gara si dimostra caldo – e vista la temperatura è proprio il caso di dirlo – e attaccato ai gialloblu che riescono così a compiere lo sforzo decisivo per chiudere la gara sul 53-49.
L’ultimo possesso dell’ U.S. Condove inizia quando sul cronometro mancano 0,03 secondi, dopo i quali può esplodere la gioia dei ragazzi di Bosso che riescono finalmente ad ottenere la tanto sudata salvezza!