L’Union Susa continua la corsa: a Venaria è 0-2! La squadra di Falco batte il Venaria e raggiunge quota 44 punti

Aloisi festeggiato dai suoi dopo il gol del vantaggioAloisi festeggiato dai suoi dopo il gol del vantaggio

SUSA – La partita d’andata fu uno spettacolo per gli occhi, con un 3-2 per l’Union maturato grazie ad un gioiello su punizione (ovviamente) di Simone Aloisi. Un girone dopo, sono sempre i biancorossi a spuntarla, grazie ai gol di nuovo di bomber Aloisi, il quale raggiunge quota 17 in campionato (capocannoniere dei 3 gironi di promozione) e del forte centrale Serpa.
Solito 4-3-3 impostato da mister Alberto Falco: Malune in porta, linea difensiva composta da Foch, Serpa, Di Emanuele e Rossero, Iorianni, Carrassi e Romano in mezzo e tridente formato da Aloisi, Anello e Pereno.
La pratica Venaria viene estinta dai biancorossi nel corso del secondo tempo: Aloisi al 58° e Serpa al 70° minuto inchiodano il risultato sullo 0-2.
La contemporanea sconfitta interna del San Maurizio Canavese (o-1 contro La Chivasso) permette all’Union di allungare a 6 le lunghezze di vantaggio sugli inseguitori, nell’attesa di recuperare la sfida contro i granata del Vanchiglia che, salvo imprevisti causati dal maltempo, è prevista per mercoledì allo stadio “Mario Quaglino” di Susa.
In caso di risultato positivo, i ragazzi di Falco potrebbero forse dare la spallata decisiva ad un campionato che, fino ad ora, li ha visti dominatori assoluti.