L’Union Susa è straripante: 0-4 al Volpiano e nuova fuga in classifica Rizq e Aloisi schiantano i bianco blu con due gol a testa e permettono il Susa di tornare a +4 sul San Maurizio

Kamal Rizq, forte attaccante dell'Union SusaKamal Rizq, forte attaccante dell'Union Susa

VOLPIANO – Un Union Susa in giornata di grazia regola il Volpiano con un perentorio 0-4.
Mattatori della gara i due bomber Rizq e Aloisi che, con due gol a testa, timbrano la vittoria segusina.
La squadra di Alberto Falco è ora a 4 punti dal San Maurizio Canavese, fermato in casa per 3-3 dal Bollengo.

E’ tornata la coppia gol dell’Union Susa

Con il San Maurizio Canavese che non mollava, era fondamentale per l’Union Susa dare continuità alla bella vittoria della scorsa settimana contro la Nolese: detto, fatto.
Infatti, con una splendida prestazione i biancorossi portano a casa 3 punti molto pesanti dalla trasferta di Volpiano.
Complici i problemi fisici che hanno caratterizzato la stagione di entrambi, dopo parecchie partite l’allenatore segusino può finalmente schierare di nuovo dal primo minuto la coppia gol del Susa composta da Rizq e Aloisi, con risultati che sarebbe eufemistico definire evidenti.
Gli ospiti ci mettono appena 16′ a sbloccare il risultato: è Rizq ad inaugurare la giornata d’oro dell squadra valsusina, con uno splendido stacco in terzo tempo dall’interno dell’area piccola sugli sviluppi di un bel calcio d’angolo battuto da Mazzone.
Il primo tempo si chiude sul risultato di 1-0, ma la superiorità dei segusini pare schiacciante.

Sale in cattedra Aloisi

Pronti via e i primi minuti del secondo tempo fanno da sfondo il ritorno al gol (il 19° in campionato) di Simone Aloisi. Ottimo contropiede del Susa con Squillace che serve il “10” biancorosso sul vertice sinistro dell’area di rigore: tiro in diagonale che non lascia spazio al portiere avversario e si infila in porta dopo aver dato il classico bacino al palo.
Dopo 5′ dunque, il Susa si ritrova sullo 0-2 e può portare avanti la gara nella più assoluta tranquillità.
Al 22′ arriva anche lo 0-3. Bel lancio di Mazzone a cercare ancora Aloisi che viene atterrato in area di rigore: penalty per l’Union.
Sul dischetto, si presenta lo stesso Fantaloisi che porta a 2 le reti personali e timbra la 20^ rete in campionato.
Nel finale, c’è anche spazio per la doppietta di Rizq, bravo a sfruttare un’ottima giocata di Larotonda sull’out di destra: cross che attraversa tutta l’area di rigore, con l’attaccante marocchino bravo a incrociare la palla di interno per la rete del definitivo 0-4.