Maltempo, Ruffino (FI): “Risorse a Comuni e imprese danneggiati.” Daniela Ruffino: "Più attenzione alla difesa del suolo e alla manutenzione."

daniela ruffino 2

TORINO – La vicepresidente del Consiglio regionale del Piemonte, Daniela Ruffino (FI) ha presentato un ordine del giorno per “individuare, in sede di assestamento al Bilancio di previsione 2017-2018, risorse per l’erogazione di contributi ai Comuni per interventi di ripristino delle strutture e delle infrastrutture, pubbliche e private, colpite dall’alluvione e per interventi di mitigazione idraulica”.

Osserva la vicepresidente dell’Assemblea: “Il maltempo di eccezionale intensità ha prodotto ingenti danni alle infrastrutture pubbliche e private, alle attività produttive e a quelle agricole di molti Comuni piemontesi e la risposta delle istituzioni deve essere rapida. E al più presto la Regione si faccia carico di coordinare tra tutti i Comuni un monitoraggio aggiornato della situazione relativa alla difesa del suolo sul territorio regionale. Bisogna continuare a vigilare e a prevenire, controllando costantemente la manutenzione delle opere sui corsi d’acqua e la correttezza di ogni intervento edilizio”.

 “Sono stati giorni difficili per il Piemonte- prosegue Ruffino –  ed in particolare per alcune realtà particolarmente penalizzate. Ai Sindaci e alle popolazioni va la vicinanza ed il sostegno del Consiglio Regionale anche  attraverso questo ordine del giorno che ho presentato in sede di assestamento di bilancio, a fronte dei contatti che ho avuto con gli amministratori attraverso la mia presenza sui territori”.

“È fondamentale adottare misure continuative per il ripristino di strutture ed infrastrutture. Altro aspetto importantissimo – conclude Ruffino – è il sostegno alle attività Produttive gravemente compromesse. Se alla crisi economica perdurante si aggiungono le calamita naturali e le istituzioni non dimostrano di essere vicine al territorio, allora il declino sarebbe inarrestabile. Il Consiglio regionale si faccia interprete delle necessità dei Comuni colpiti”.