Memorie di un tempo ad Avigliana (LE FOTO) Una collezione privata di trattori e macchinari d'epoca

avigliana-trattori-5

di LODOVICO MARCHISIO

AVIGLIANA – Vi è ad Avigliana un’interessantissima collezione privata di trattori e macchinari d’epoca, nata nel 1985 per iniziativa di Ferdinando Sada da tutti conosciuto come “Nando” chiamata “Memorie di un tempo”. Quest’idea è legata alla sua infanzia, quando da bambino s’intratteneva a costruire, in modo rudimentale, trattori e trebbiatrici in legno. Il legame forte alla natura e alla campagna l’ha portato a realizzare questo sogno meraviglioso che è diventato realtà: un ricordo concreto sia del suo mondo famigliare sia di quello contadino e del tempo trascorso. Oltre ai numerosi esemplari di trattori e macchinari d’epoca, completamente restaurati e funzionanti, svariati utensili, attrezzi e piccoli macchinari ci aiutano a capire i mestieri di un tempo. Nelle aree espositive troviamo utensili usati in passato nelle officine meccaniche e nella vita dei campi (vendemmia, trebbiatura, etc.) e in tante alte mansioni svolte dai nostri avi. Ricordiamo ancora che la polvere e il passare del tempo non intaccano questi cimeli in quanto li cura direttamente Nando che ci ha congedato con queste significative parole: " Sono anni che raccolgo notizie, curiosità, attrezzi di un tempo passato, sempre per il grande rispetto che ho avuto per questo mondo così umile e così semplice, ma che tanto ha contribuito al crescere sociale. Tengo a precisare che non ho mai “commerciato” nulla di quanto ho avuto in omaggio e di quanto ho acquistato negli anni, e ringrazio affettuosamente le persone che mi hanno “consegnato” oggetti a loro cari, affinché trovassero  posto nella mia esposizione. Gli anni, per il momento, non mi pesano e spero di poter tenere ancora,con l’aiuto del buon Dio, con grande cura tutti i vari attrezzi e i vari ricordi che sono per me così struggenti e preziosi. Non nascondo una punta di orgoglio quando mi telefonano per fare una visita…quindi fatelo anche voi, grazie. Il museo all’aperto, immerso nel verde e nella tranquillità del parco di famiglia, è visitabile gratuitamente da parte di comitive, gruppi organizzati e singoli privati, esclusivamente su prenotazione, previo accordi telefonici ai nr. 335/5369085, 334/5348689, 335/8007635 o allo 011/9313230 o via mail: [email protected] – Per ulteriori informazioni visitare il sito: www.memoriediuntempo.it