Men’s physique? Ricetta per il successo

petruzza

RIVALTA – Molta grinta, un bel viso, tanta determinazione, un sorriso accattivante e una giusta muscolatura. Questa la ricetta per diventare  men’s physique di successo e c’è da crederlo se a dirlo è Domenico Jason Petruzza, 22 anni e una qualifica per Londra 2017 dopo solo un anno di attività. Giovane, educatissimo e  fidanzato da sei anni con Jessica,  Petruzza che  ha lasciato a Rivalta la famiglia d’origine è così felice dei risultati raggiunti che ringrazia proprio tutti, dalla fidanzata al compagno di allenamento, dal  professore al personal trainer. È grazie a loro, dice convinto, se nel luglio scorso a Corigliano Calabro, nella competizione “Hercole dello Jonio” – la gara più prestigiosa del sud Italia che fa parte del Wabba International Italia –  si è classificato secondo, come secondo è arrivato solo un mese fa a Rende nel Trofeo nazionale The Best 2016 alla sua diciannovesima edizione. Continuamente  in viaggio per lavoro e abituato a pranzare quasi sempre da solo in qualunque paese si trovi, Petruzza è un entusiasta di natura, con una famiglia che lo ha sempre appoggiato con l’unica remora di vederlo mangiare in modo troppo dietetico, e con nessun grande sacrificio che pesi sulle spalle, se non quella, dice scherzosamente, di aver rinunciato alle ciambelle. Diviso fra lavoro e impegni familiari, il giovane si allena in palestra cinque volte la settimana, sempre con il sogno di far meglio alla prossima gara in un attività che per lui non è sport ma un stile di vita.