Mi girano i… libri fuori dalla biblioteca A Condove una iniziativa culturale

Una presentazione nella sala della BibliotecaUna presentazione nella sala della Biblioteca

CONDOVE – La Biblioteca Comunale, con le sue due sedi di Condove e Mocchie possiede un patrimonio librario di circa 10.000 volumi, conta circa 2.600 prestiti annui e funziona grazie all’instancabile lavoro dei suoi nove volontari: Luciano, Gianni, Bianca, Anna, Janira, Antonietta, Martina, Lucrezia e Michele. Dice l’assessore Chiara Bonavero: “Durante il passato anno scolastico, grazie alla collaborazione con la “Tribù delle Mamme”, è stato possibile avviare un progetto di lettura dedicato ai bambini della materna e della primaria che ha portato all’iscrizione di numerosi bambini“. Lunedì 11 luglio, la giunta comunale ha approvato due delibere inerenti l’attività bibliotecaria. A partire dal mese di luglio, alcuni volumi appartenenti alle sedi di Condove e Mocchie, selezionati dai volontari della Biblioteca, entreranno a far parte del progetto “GiraLibro”. Nei luoghi più frequentati di Condove (studi medici, bar, ristoranti, uffici comunali) sarà possibile trovare i volumi della biblioteca, i quali saranno messi a disposizione dei frequentatori, che potranno leggerli in loco, oppure portarli a casa, per poi restituirli direttamente in biblioteca o nei vari punti di raccolta. Sono moltissimi gli aderenti all’iniziativa: il Comune di Condove, gli studi medici dei Dottori Gismondo, De Andreis e Maritano, i bar Nostus, Dolci&Colazione, Da Simo, Il Girasole e la Trattoria del Sole di Mocchie, e la lista è ancora in lavorazione, con la speranza che, a settembre, al progetto vogliano partecipare anche le scuole.