Michele Colaci propone progetti e soluzioni per Rivalta Il video sui tre argomenti del programma

Michele ColaciMichele Colaci

RIVALTA – Sono il commercio, la sicurezza e le Casermette gli argomenti importanti di uno dei dieci “Video a 360°” in cui Michele Colaci, il candidato di centro-destra alla carica di sindaco, vaglia i problemi di Rivalta e propone progetti e soluzioni che fanno parte del suo Programma Amministrativo.

Il video

https://www.facebook.com/colacirivalta/videos/1363763740379719

Tavolo del commercio, eventi, bandi e finanziamenti

Sarà un Tavolo del commercio, luogo di confronto permanente tra amministratori e commercianti, a permettere la definizione di strategie comuni. “100 eventi per Rivalta” sarà invece un percorso turistico-culturale di varia natura (mostre, rassegne culturale, eventi musicali e sportivi e altro ancora) che valorizzerà e promuoverà prodotti e specificità locali, e sarà affiancato da un calendario di mercati a tema in grado di attrarre e soddisfare rivaltesi e visitatori. Bandi e finanziamenti regionali ed europei permetteranno poi di promuovere progetti per i negozi di vicinato. Infine verranno semplificati gli adempimenti burocratici e contenuti i tributi locali, a partire dalla tariffa di raccolta rifiuti.

Vigilanza, Edificio della Sicurezza e telecamere

Per la sicurezza del territorio, uno dei temi fondamentali del Programma Amministrativo di Michele Colaci, viene proposto un incremento di vigilanza sul territorio da parte della Polizia Municipale con l’aumento dell’orario notturno delle pattuglie grazie a nuovi contratti integrativi di lavoro. Fondamentali saranno la sicurezza partecipata  attraverso il meccanismo del controllo di vicinato, l’Edificio della Sicurezza sempre collegato con le Forze dell’Ordine e le telecamere a loro volta collegate alla centrale operativa dell’Edificio, sempre in contatto con la Polizia Locale e i Carabinieri.

Un progetto per il futuro dell’area delle ex Casermette

Le Casermette sono, con il Castello, la più grande proprietà pubblica del territorio. Per loro Michele Colaci pensa a un progetto che le evidenzi come una grande risorsa per Rivalta. Il progetto, che ricucirà la frattura urbanistica fra Tetti Francesi e Gerbole, prevederà un parco pubblico, un villaggio di piccole case altamente eco-compatibili ed edifici quali l’Edificio della Sicurezza, un poliambulatorio  e gli uffici comunali decentrati.