Monginevro: bloccati dalla PAF due furgoni stracarichi di africani Arrestati i due autisti e respinti in Italia 46 clandestini

monginevro

MONGINEVRO: Il personale della Police de l’Air et des Frontières in servizio al Monginevro, che nonostante Schengen, dopo gli  attentati a Parigi, controlla stabilmente i confini nazionali francesi ha bloccato i 46 clandestini alla frontiera, nascosti, si fa per dire, su due van.

I due autisti-passeur sono stati arrestati dai poliziotti transalpini: un francese di 38 anni residente nella zona di Parigi, è stato bloccato la sera di martedì 27 dicembre con a bordo 25 africani. Il secondo poco dopo la mezzanotte, il  giorno 28,  un francese,  di 36 anni,  sempre parigino, è stato bloccato con imbarcati invece 21 clandestini, su un altro van da 9 posti.

I passeur rischiano una pena di cinque anni e 30.000 di sanzione pecuniaria. I 46 clandestini sono stati schedati e respinti in Italia, per i provvedimenti di rito dalla Questura di Torino.