Nasce a Bussoleno il Comitano per il No al Referendum

no-referendum

BUSSOLENO- Martedì 20 settembre si è riunito per la prima volta il Comitato per il No al Referendum Costituzionale, che intende raggruppare gli interessati del territorio da Villar Focchiardo fino a Susa.  Presenti una ventina di persone che hanno dato inizio all’attività del comitato. Dicono dal comitato: “Ci opponiamo a questo tentativo da parte del governo di realizzare questa riforma che riteniamo porti ad un restringimento della libertà individuale in nome di una strategia utile non allo sviluppo economico, ma a tutelare grandi interessi finanziari“. Il comitato si occuperà d’informare la popolazione, attraverso la diffusione di volantini, manifesti, incontri porta a porta, iniziative pubbliche che andranno a coprire i prossimi due mesi.