Nel fine settimana Sant’Ambrogio festeggia San Giovanni Vincenzo Monsignor Renato Boccardo celebrerà la Santa Messa

Abbà di Sant'AmbrogioAbbà di Sant'Ambrogio

S. AMBROGIO – Prenderà avvio venerdì 17 novembre la festa paesana patronale dedicata a San Giovanni Vincenzo. Un ricchissimo programma è stato preparato dalla Pro Loco con la collaborazione dell’Amministrazione Comunale, della Parrocchia, della Società Abbadia, del Gruppo Alpini, della Cantoria, degli AIB, della Protezione Civile ANA, del Gruppo scout, del Football Club Ossola, della Polisportiva e dell’istituto Comprensivo,

Ne abbiamo parlato con Antonella Falchero, assessore del comune: “La nostra festa è quest’anno davvero ricca d’appuntamenti organizzati dalle tante associazioni che rendono vivo e interessante il nostro territorio. Si passa dalle celebrazioni religiose a quelle della tradizione. Ci sono mostre, musica, attività e per finire la grande tombolata”.

Il programma

Venerdì 17 novembre

Ore 17 – Culture a confronto: Arzaina (Togo) – S.Ambrogio, presentazione in Sala Consigliare. Mostra degli Allievi delle Scuole : Costa (ore 17-18) – Rodari (ore 18-19) a cura dell’Istituto Comprensivo- S. Ambrogio. Ore 21- Concorso: “Pasta ‘D Melia”,  premiazione e proiezione filmati in Sala Consigliare a cura del Gruppo ANA e della Pro Loco.

Sabato 18 novembre

Ore 14,30 Distribuzione Sonetto dell’Abbà per le vie del Paese a cura della Società Abbadia. Ore 16,30 inaugurazione della mostra pittorica: Sulla soglia dell’arte, paesaggi e ritratti di Adriana Placido nella Torre comunale a cura dell’UNITRE. Ore 21 concerto di San Giovanni Vincenzo del coro “Goitre di TORINO nella Chiesa Parrocchiale a cura di Parrocchia S. Giovanni Vincenzo, Cantoria Parrocchiale, Amministrazione Comunale e Pro Loco.

La scacchiera di Sant'Ambrogio

La scacchiera di Sant’Ambrogio

Domenica 19 novembre

Ore 9,00 – 18,00 – Mostra mercato arrivata alla 10° edizione con artigiani, artisti ed esercenti per le vie del paese. Ore 9,00 investitura dell’Abbà, corteo per le vie del paese a cura della Società Abbadia. Ore 10,30 – Santa Messa solenne celebrata da Monsignor Renato Boccardo. Processione con le reliquie. Ore 14,30 –Musiche tradizionali e balli popolari. Ore 14,30 – Concerto “Lo chiamavano Faber” cantautori italiani a cura della Pro Loco. Ore 15,30 – Benedizione eucaristica in Chiesa Parrocchiale. Ore 16,30- Corteo tamburini ed esibizione per le vie del paese, discorso dell’Abbà in piazza S. Giovanni Vincenzo. Ore 17,00 – Finale torneo storico di dama giunto alla 27° edizione. Ore 21,30- “Grande tombolata di san giovanni in via Antiche Mura a cura della Pro Loco.