Nella chiesa di Rochemolles appeso il Bambin Gesù dai piedi Don Pascale: "La nostra migliore risposta è il perdono"

Rochemolles 006

BARDONECCHIA- Qualcuno nella notte del 5 gennaio si è recato nella chiesa di Chiesa di San Pietro apostolo nella frazione di Bardonecchia ed ha preso la statua del Bambin Gesù nel presepio allestito nell’atrio. La statua è stata poi appesa con una corda dai piedi in segno di sfregio. Dure le parole di don Paolo Di Pascale: “La scorsa notte alcuni coraggiosi hanno preso il Bambinello nel presepe dell’atrio della chiesa e l’hanno impiccato, appendendolo per le gambe. Onore e gloria a questi eroi ! Hanno avuto un grande coraggio nel compiere questo atto col favore delle tenebre. Spiace non conoscerli , meritano di essere additati alla comune riconoscenza e forse meriterebbero anche una medaglia . Non abbiamo parole… se non ripetere la nostra convinzione che le braccia del bambinello siano aperte anche per loro, perchè la nostra migliore vendetta è il perdono”.