Niente ticket per le donne vittime di violenza

TORINO- Durante la seduta odierna del Consiglio Regionale piemontese, è stata approvata la mozione che prevede l’esenzione dai ticket sanitari per tutte quelle donne che sono state vittime di un qualsiasi tipo di violenza. Il provvedimento, la cui prima firmataria è Stefania Batzella del movimento 5 Stelle, è stato approvato all’unanimità dal Consiglio Regionale proprio alla vigilia della Giornata contro la violenza sulle donne che si svolgerà domani.