OASI Laura Vicuña ed Orbassano insieme per lo Sport Un incontro per promuovere l'attività sportiva nei più giovani

OASI Laura Vicuna, il centro sportivoOASI Laura Vicuna, il centro sportivo

ORBASSANO – Una serata all’insegna della promozione dell’attività sportiva per i più giovani è in programma per la serata di Venerdì 24 Marzo alle ore 20.00, con il patrocinio della Città di Orbassano, presso il centro sportivo OASI Laura Vicuña in via Laura Vicuña 8 a Rivalta di Torino (Sede del centro sportivo).

“Non restare intrappolato nella rete. Fatti di Sport!” è il nome scelto per l’incontro in questione, durante il quale verrà messa in allerta la popolazione sui rischi dei nuovi media, visti come una vera e propria rete che rischia di mettere a repentaglio la vita dei più giovani, ma dalla quale si può facilmente uscire “facendosi di sport”.

Tra gli ospiti diversi atleti, ma anche personalità rilevanti come Anna Maria Baldelli, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale dei Minori, e Ugo Micci, esperto di Cyber-Security.

Un incontro quindi a senso unico e senza contraddittorio da parte di esperti di media e comunicazione, che non offrirà cioè un’antitesi efficace per permettere agli spettatori di comprendere appieno le meccaniche e le enormi potenzialità degli attuali mezzi di comunicazione anche per i più giovani, ma un’analisi concentrata sul punto di vista – non meno rilevante – della fisiologica insicurezza del medium e della indubbia rilevanza ed importanza della vita sportiva all’interno della fascia più giovane della popolazione.