L’obelisco di Piazza Martiri di Rivoli si accenderà di giallo per Giulio Regeni “Verità per Giulio Regeni” è diventata la richiesta di tanti enti locali

Piazza Martiri della Libertà a Rivoli

RIVOLI – Alle 19.41 del 25 gennaio in decine di piazze italiane mille luci saranno pronte ad accendersi per ricordare la sparizione di Giulio Regeni. A Torino l’evento si svolgerà in piazza Castello. Il Comune di Rivoli il 25 gennaio accenderà di giallo l’obelisco di Piazza Martiri a sostegno della “Verità per Giulio Regeni”.

Alla ricerca della verità

Una campagna per non permettere che l’omicidio del giovane ricercatore italiano finisca per essere dimenticato, per essere catalogato tra le tante “inchieste in corso” o peggio, per essere collocato nel passato da una “versione ufficiale” del governo del Cairo. Qualsiasi esito distante da una verità accertata e riconosciuta in modo indipendente, da raggiungere anche col prezioso contributo delle donne e degli uomini che in Egitto provano ancora a occuparsi di diritti umani, nonostante la forte repressione cui sono sottoposti, dev’essere respinto.

Verità per Giulio Regeni” è diventata la richiesta di tanti enti locali, dei principali comuni italiani, delle università e di altri luoghi di cultura del nostro paese che hanno esposto questo striscione, o comunque un simbolo che chieda a tutti l’impegno per avere la verità sulla morte di Giulio.